martedì 23 dicembre 2008

Nello scorso appuntamento di questa nuova rubrica, ci eravamo lasciati ai giorni nostri, con Twilight. Bellissimi ricordi, sì.
Ma, sapete... preferisco i grandi registi; visionari, spettacolari. Come il mio amico Tim (ovviamente mi riferisco a Tim Burton). Purtroppo, dopo le riprese abbiamo avuto una scaramuccia: Helena si è presa una - più che comprensibile - sbandatella per me, ma niente di particolare. Una cosa così, da niente.


Con Stan - il povero, vecchio Stanley - fu tutta un'altra storia. Un'amicizia duratura e mai minacciata. Anche le collaborazioni furono molte. Eyes Wide Shut, senza il mio aiuto, non sarebbe mai stato girato. E che dire della mia interpretazione in Shining?


Non ho mai disdegnato neanche le serie TV, nei momenti bassi del cinema, come negli ultimi tempi... E' il caso di Buffy, che girai per fare un piacere alla mia cara amica Sarah Michelle Gellar. A dire il vero, fui io a proporla nel ruolo di Buffy Summers: lei aveva fatto il provino per Cordelia.

Certo, data la mia popolarità, ero così richiesto che ho accettato persino parti che non mi si addicevano alla perfezione... E' il caso di C.S.I. Las Vegas - la versione Ponsacco non è mai andata in porto, chissà perchè! - in cui interpretavo Warrick Brown. E per farmi così "Brown" di trucco ce n'è voluto.


Ma il ruolo meno adatto al me (forse) fu in Pulp fiction. Accettai la parte giusto per amor di Quentin. Uma Thurman ebbe dei gravi problemi di doppie punte e dovette abbandonare il cast a metà riprese. In alcune scene del ballo, si vedono gli inserimenti che fecero con me.



Per questo appuntamento è tutto. Anche il post balengo prenatalizio è andato. 
Ah! Dimenticavo, per evitare casini con la legge: giuro che ogni riferimento a cose e persone è puramente casuale e che il pezzo è totalmente inventato.
...O quasi. Controllate le scene di Uma Thurma in Pulp Fiction a rallenty! Ringrazio Virginia per essere stata la prima a farmi notare questa "tremenda" somiglianza. Ah ah ah!
Buon Natale!

2 commenti:

virginia ha detto...

se mi citi, il commento è doveroso! bravo eros, già dai tempi di pulp fiction sapevo che avresti fatto strada. e' bello avere amici di questo spessore.

Eros ha detto...

ahahaha! Non dimenticherò mai il mio talent scout... tu!!